Maledetti monopattini

Ogni frase, parola, sillaba, accento e cadenza che seguono sono tratti dalla realtà italiana contemporanea. Non invento niente, è cronaca.

Monforte d’Alba, provincia di Cuneo: un uomo che “guida” un Suv si precipita velocemente nella piazza centrale, piena di gente, uccidendo una donna, Fiorangela Ghiglio, lesionando fortemente il marito e ferendo altre tre persone, dei turisti. Viene arrestato, l’accusa è omicidio stradale e lesioni gravissime. Era lucido.
Maledetti monopattini.

Gallarate (Mi), un uomo che guida un Suv in retromarcia ammazza Maria Ayala. L’uomo è salito sul marciapiedi e si è incastrato con la sua singolissima vettura tra colonne e vetrine del porticato.
Maledetti monopattini.

C’è il Covid, se ti devi fare il tampone vai a fartelo. Lo fai in quello che chiamano drive in, sono sparsi in varie zone. Ci sono file di auto lunghissime e questo perché è Un-Drive-In, ovvero ci devi andare in macchina. A piedi o in bici ti fanno problemi.

Maledetti monopattini.
Uno scooter passa sulla ciclabile e investe due fratelli. Il padre di questi si scaglia contro la ciclabile fatta male. Il padre.
Maledetti monopattini.
Il panel Onu che si occupa dei cambiamenti climatici dice chiaro e tondo che per salvare la Terra bisogna replicare almeno una volta l’anno lo stop di TUTTO sperimentato durante il lockdown.
Maledetti monopattini.

Quanto sopra si è verificato in una sola settimana. Ma accade di continuo.

Però maledetti monopattini.

Siamo cretini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *