Il sabotaggio del sabato santo

 

sabotaggio

 

Alle 3 del mattino del sabato prima della pasqua sento degli strani rumori per strada e mi affaccio dal balcone. Questa è la scena che ho fotografato: una squadra di operai, nel pieno della notte, disegnano queste ridicole strisce di vernice lungo la via di cui abbiamo chiesto dall’ormai lontano 16 dicembre 2014 la pedonalizzazione.
E’ stato un blitz. Un sabotaggio della lotta di civiltà che abbiamo condotto per ridare dignità a questa antica via romana, via Urbana.

Un paio di giorni prima una squadra presumo di vigili, visto che erano coordinati dalla stessa agente della polizia municipale che sosteneva la pericolosità dei parapedonali, qualche tempo fa: si veda questo post, stavano prendendo le misure della strada. La stessa agente che ieri notte sovrintendeva al blitz.
Ne sono risultate queste miserande cifre, persino diverse (la minore è sul lato destro):
mis1

mis2

La strada che doveva essere pedonale, o almeno ristretta a 3,50 metri con due lati di paletti di parapedonali (misura transitoria individuata dal municipio Roma Centro, in attesa delle isole ambientali previste dal Piano generale del traffico urbano il cui iter di approvazione è iniziato in consiglio comunale sempre due giorni fa) grazie a questo atto di vero e proprio sabotaggio ora si trova imbrattata da queste miserrime strisce, con i pittogrammi del passaggio pedonale che presto verranno coperti da vetture:
IMG_3489 IMG_3491 IMG_3492

Qui sotto poi vedete il capolavoro: fine del divieto di sosta ambo i lati ma prosecuzione del sentierucolo pedonale. A lato del quale ovviamente ha già parcheggiato una macchina. 

IMG_3493

E’ stata un’imboscata vera e propria: ripeto, un atto di sabotaggio in piena notte, nel sabato precedente la pasqua, in assenza di qualsiasi informazione o cartello di avviso lavori (tant’è che alcuni tratti non sono stati verniciati per la presenza di mezzi, sempre rigorosamente abusivamente parcheggiati).
Chi ha pensato e realizzato quest’imboscata deve essere chiamato a rendere conto del suo operato. Ci auguriamo che ciò accada.

Tutto ciò accade anche grazie alla perfetta afonia del sindaco di Roma.

4 thoughts on “Il sabotaggio del sabato santo

  1. Pingback: Gli ignavi | Mammifero Bipede

  2. Pingback: Gli ignavi – Ripensare la città

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *