Doppia corsia ciclabile popolare al Tuscolano

tusco1

 

tusco6

Stavolta gli #anonimiattivisti si sono superati e hanno regalato due corsie gemelle, una per senso di marcia, alla città di Roma e alla sorellona primogenita, Santa Bibiana.
Siamo al Tuscolano, sotto il ponte ferroviario dell’omonima stazione, zona semicentrale.

Alle 8 di domenica mattina, in venti persone, con 100 euro di spesa e un tempo dilatato per l’attesa dell’apertura del ferramenta di fronte per comprare altra vernice (comunque meno di due ore in tutto, il lavoro effettivo si dice sia stato meno di un’ora) sono state creati due percorsi per passare in probabile sicurezza, visti gli esiti della prima ciclopop prodotta tra Esquilino e S.Lorenzo, sotto il ponte. Segnalo ai non romani che il luogo normalmente mette una qualche ansia anche ai più coriacei.

Da quel che mi raccontano fonti all’interno della masnada dedita al servizio autonomo di decoro urbano, costoro non hanno alcun messaggio da recapitare agli inerti amministratori di Roma, sia si tratti di un sindaco regolarmente eletto sia si tratti di un commissario nominato dal governo: “non ce ne frega niente”, dicono. “Il nostro messaggio, se qualcuno vuole coglierlo, è alla cittadinanza romana: ci siamo anche noi“.

Nel frattempo, vi segnalo che c’è questa petizione da firmare.

tusco3

tusco2

tusco5

3 thoughts on “Doppia corsia ciclabile popolare al Tuscolano

  1. Pingback: Ordinaria amministrazione – Roma – Salva I Ciclisti

  2. Ciao,
    sto facendo un fotoreportage sul mondo della bici come mezzo di trasporto e come stile di vita.

    Vorrei avere l’occasione di fotografare la nascita di qualche altra ciclabile clandestine, sapete a chi posso rivolgere?
    Grazie mille!
    Daniela

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *