Manutenzione ordinaria popolare


Attivisti romani hanno manutenuto oggi la ciclabile popolare di Santa Bibiana, inaugurata il 30 novembre 2014 (due giorni prima di Mafia Capitale) e ripristinata l’8 febbraio 2015 dopo la cancellazione a opera del comune.

È il terzo intervento spontaneo, deciso per migliorare la sicurezza del passaggio tra Esquilino e San Lorenzo – Tiburtino.

Nel frattempo è stato destituito un sindaco e nominato un commissario. Loro giocano a Risiko, i cittadini attivi curano la città.

ps tecnico: spesa di 67,50 euro, una ventina di attivisti, mezz’ora di impegno

stencilmano

  
  

4 thoughts on “Manutenzione ordinaria popolare

  1. Potreste condividere sulla pagina fb salvaciclisti italia il disegno usato per creare lo stencil? Grazie

  2. Ragazzi voglio il nome esatto di quel mastice extraforte.
    Qui a Milano c’è un ponte che passa sul naviglio, nato solo per la grande circolazione, ma che qualche hanno fa ha visto una corsia diventare preferenziale. Una preferenziale da stunt-man, visto che la gente sfreccia a cento all’ora e che in salita si pedala lenti (è ripido) e in discesa si va veramente forte. In più ovviamente è diventata la corsia del sorpassa destra delle auto. Io vorrei appiccicare quei mattoni triangolari che spesso si usano nelle preferenziali. Sarebbe la mia grande vittoria. Già questi affari qua però sono una gran cosa!!!

  3. Pingback: Ordinaria amministrazione – Roma – Salva I Ciclisti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *